giovedì 7 giugno 2007

ricercatori in italia

PAOLO PELINI: Qui in Italia si scredita e si mette in ridicolo e basta, come stanno cercando di fare con me per la mia teoria sul tumore al polmone. Ricordo a queste persone che molte teorie e ricerche che sembravano assurde si sono dimostrate corrette. Questa è la dura realtà con cui devono convivere :) Abbiamo ottimi ricercatori ma non sappiamo tenerceli perchè se qualcuno dice qualcosa di diverso dal coro deve essere ridicolizzato perchè siamo un paese pieno di presuntuosi. Qui si semina mentre all' estero si raccolgono i frutti.