sabato 1 settembre 2007

il silenzio dei giornalisti fa male alla ricerca scientifica

Paolo Pelini: Devo constatare con mio rammarico che gli organi di informazione nazionali non danno spazio alle teorie e alle scoperte scientifiche.
Io ad esempio, sto cercando di diffondere una mia ricerca sul tumore al polmone causato da batteri pseudomonas ( http://www.tumori-batteri.info), che io ho individuati (di questa situazione di disinformazione è stato informato tramite una mia lettera del 27/09/2008 il Capo dello stato Giorgio Napolitano e il Presidente della Camera Gianfranco Fini, oltre che avergli inviato copia delle firme raccolte per far avviare una sperimentazione ufficiale sulla mia ricerca).
Io sto cercando di diffondere la mia ricerca tramite i media, non per farmi pubblicità ma per informare la comunità scientifica e gli organi competenti: ministero della ricerca,ministero della sanità,ecc.... della mia scoperta, per avviare una sperimentazione ufficiale per confermare tale ricerca. Inoltre credo che le persone debbano essere informate su queste nuove strade possibili per la lotta al tumore al polmone.
ho contattato tutte le maggiori testate giornalistiche, ma nulla!
Ci sono forse ricerche di serie A che meritano di essere divulgate e di serie B che devono restare nascoste?
ORA MI CHIEDO MA è QUESTA LA VERA INFOMAZIONE? MA!
Vi assicuro che non chiedo assolutamente ai giornalisti di esprimere giudizi sulla mia ricerca, ci mancherebbe!

IO COME PRESIDENTE DEL MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA) continuerò a combattere perchè la gente e le Istituzioni siano informate su tutte le possibili strade della ricerca contro il cancro al polmone e non solo su alcune strade che i media pubblicano! e difenderemo la ricerca scientifica italiana!

PAOLO PELINI
MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
http://www.tumori-batteri.info

video
http://www.youtube.com/watch?v=UegFsB_Cz0Q