domenica 7 dicembre 2008

PRESENTATA PETIZIONE PER AVVIO SPERIMENTAZIONE PRESSO LA CAMERA DEI DEPUTATI

Paolo Pelini: Desidero informare tutti che ho depositato presso la camera dei deputati la petizione che molte persone hanno firmato sul sito internet http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone e per strada per far avviare una sperimentazione il merito alla mia ricerca con la super visione dei ministeri della salute e della ricerca
GRAZIE ANCORA A TUTTI

giovedì 13 novembre 2008

avvio prima fase sperimentazione ricerca contro il cancro

Avviata prima fase sperimentazione della teoria di Paolo Pelini sul tumore al polmone causato da batteri pseudomonas con dei ricercatori di un importante ente di ricerca e università http://www.tumori-batteri.info

venerdì 3 ottobre 2008

Scienza: Fini, ''il nostro ordinamento parte dal presupposto che il libero confronto delle idee comunicazione e divulgazioni siano come tali un bene"

ASCA) - Verona, 3 ott - Per il presidente della Camera Gianfranco Fini, la ''liberta' della scienza non e' mai soggettivita' senza regole''. Fini lo ha detto nella 'Lectio magistralis' all'Universita' di Verona sul tema ''Il valore della ricerca e della trasmissione della conoscenza per lo sviluppo del Paese nei principi della Costituzione''. Dopo aver ricordato che ''il nostro ordinamento parte dal presupposto che il libero confronto delle idee e delle diverse scuole scientifiche, nonche' la loro comunicazione e divulgazioni siano come tali un bene e che, quindi, non ci sia spazio per alcuna scienza di Stato o verita' ufficiale''.
MRSI- (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
Approviamo in pieno le considerazioni fatte dal Presidente della Camera Gianfranco FINI e proprio per questo chiediamo ancor di più una sperimentazione su la Ricerca di Paolo Pelini sul Tumore al polmone causato da batteri pseudomonas che PELINI ha scoperto. Come ha espresso il Presidente FINI: ''il nostro ordinamento parte dal presupposto che il libero confronto delle idee e delle diverse scuole scientifiche, nonche' la loro comunicazione e divulgazioni siano come tali un bene e che, quindi, non ci sia spazio per alcuna scienza di Stato o verita' ufficiale “
Infatti tutte le idee e ricerche debbono essere vagliate e considerate allo stesso modo
E che i media e le istituzioni debbano considerarle uguali
Oltre tutto serve una riforma del sistema di valutazione delle ricerche e degli enti nazionali preposti a tale compito secondo modelli esteri che certamente funzionano più del nostro!
Cosa che ci pare qui in Italia non stia avvenendo!
Chiediamo al Presidente della Camera un impegno perché queste sue parole non siano vane!
Presidente del MRSI (MOVIMENTO RICERCA ITALIANA)
Paolo Pelini
http://www.tumori-batteri.info

mercoledì 24 settembre 2008

Lettera al Ministro Sacconi e Gelmini ma questa non doveva essere la legislatura della meritocrazia?

Voglio informare gli Italiani della lettera aperta pubblicata su i miei Blog ai ministri Sacconi ed al Ministro Gelmini
Sono rimasto molto deluso, Ministro Sacconi dalle risposte del suo Ministero per quanto riguarda la mia richiesta di far avviare una sperimentazione su una ricerca sul tumore al polmone che secondo miei studi è causato da batteri pseudomonas, indirizzata al Ministro della salute per mezzo della presidenza della repubblica come mi è stato riferito per mezzo di una lettera del segretariato generale della presidenza della repubblica
mentre il Ministro Gelmini che anche se informata della mia richiesta da un deputato della commissione cultura della camera non si è minimamente interessata della faccenda
Questa richiesta di avviare una sperimentazione viene da centinaia di persone che tra internet sul sito www.tumori-batteri.info e per strada hanno firmato una petizione con entusiasmo e alle quali io ed il mio movimento MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA) ci sentiamo l’obbligo ed il dovere di dare una risposta
Questa, Ministri doveva essere la legislatura della meritocrazia dove andava avanti chi avena buone idee e buone proposte ma non mi sembra che sia veramente cosi!
Aspetto vostre risposte e che ci si possa sedere in torno ad un tavolo per discutere come avviene in tutti i paesi "MERITOCRATICI"

MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
Paolo Pelini
http://www.tumori-batteri.info
per iscriversi al movimento MRSI e alle newsletter:
http://www.tumori-batteri.info/kx.htm

lunedì 8 settembre 2008

TIPI DI TUMORI POLMONARE CAUSATI DA BATTERI PSEUDOMONAS

RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE DI PAOLO PELINI
TIPI DI TUMORI POLMONARE CAUSATI DA BATTERI PSEUDOMONAS: carcinoma a piccole
cellule,carcinoma non a piccole cellule
per ulteriori informazioni visitate
il sito http://www.tumori-batteri.info

giovedì 4 settembre 2008

LETTERA APERTA DI RINGRAZIAMENTO ALLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA DA PARTE DI PAOLO PELINI

ALTRE FONTI INFORMATE:Corriere sul tumore al polmone,lastampa, ilmessaggero,larepubblica,studioaperto,tg1,tg3,primopiano, redazionetg4,redazionetg5,ilgiornale,ansa,ilfoglio
____________________________________________________________________
PAOLO PELINI:Con la presente lettera volevo ringraziare
la Presidenza della Repubblica segretario generale e il Presidente Giorgio NAPOLITANO per essersi fatto carico di interessare il Ministro della salute On. Maurizio Sacconi in merito alla mia ricerca sul tumore al polmone causato da batteri pseudomonas e della mia richiesta di indire una sperimentazione ufficiale.
Spero di poter avere un colloquio al più presto possibile col Ministro Sacconi e col Ministro Gelmini per poter illustrare loro la mia ricerca e avviare tale sperimentazione come richiesto da più di cento persone che hanno firmato la mia petizione
A prova di quello che affermo allego la lettera che mi è pervenuta dalla Presidenza della Repubblica.
Cordiali e Distinti Saluti
Paolo Pelini
LETTERA DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA:

domenica 31 agosto 2008

TUMORE AL POLMONE (PAOLO PELINI RIPORTA I COMMENTI DELLE PERSONE CHE HANNO FIRMATO)



TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI-MRSI(MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
SITO UFFICIALE RICERCA DI PAOLO PELINI SUL TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS
http://www.tumori-batteri.info
SITO FIRME PETIZIONE
http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone
PAOLO PELINI:Ho deciso di riportare su questa pagina alcuni commenti di persone che hanno firmato per l'avvio di una sperimentazione ufficiale sulla mia ricerca sul tumore al polmone che è causato da batteri pseudomonas, per portare alla luce la volontà della gente che vuole solo la trasparenza e la ricerca vera e sconfiggere una volta per tutte questo male, come voglio io.

COMMENTI:
GIOVANNI
1)per vincere il cancro non bisogna tralasciare niente. Ogni possibilità deve essere attentamente valutata e portata avanti.
ezio
2)
perche' nessuna ricerca si preoccupa di trovare le cause del tumore? onore a queste persone che senza compenso dedicano la loro vita agli altri anche con la ricerca e lo studio
silvia
3)sono affetta da fibrosi cistica e approvo questa petizione sulla ricerca di paolo pelini
massimo
4)in bocca al lupo a tutti gli abitanti di questa terra......vai avanti paolo
FINE
PAOLO PELINI:Questi sono solo alcuni di commenti, Io aggiungo che siamo vicini alla sconfitta o almeno a capirci qualcosa sul tumore al polmone grazie alla mia ricerca e alle firme di voi che avete veramente a cuore la ricerca scientifica e la salute delle persone malate di cancro e che volete che tutte e dico tutte le strade siano percorse senza preferenza per nessuna ufficiale o non ufficiale. Continuate a firmare per il bene dei malati e della Nazione per poter dire un giorno in ITALIA ABBIAMO TROVATO LA VERA CAUSA DEL TUMORE AL POLMONE.

lunedì 11 agosto 2008

paolo pelini è solo show?

Paolo Pelini è solo show???
Paolo Pelini: assolutamente NO
questa è la classica accusa per boicottare la mia ricerca insieme ad altre senza alcun fondamento
da parte di persone che non hanno un briciolo di argomenti per contestare la mia ricerca; di fatto non contestano mai la mia ricerca con domande specifiche o argomenti scientifici, ma solo la mia persona.
Ciò dimostra l' assoluta mancanza di argomenti o di competenza; di fatto non ho avuto ancora il piacere di essere contestato da nessun oncologo o ricercatore esperto in materia e comunque da nessuno che abbia il coraggio di mettere visibile nome e cognome oltre che professione.
Per tale motivo le opignioni di queste persone non mi smuovono dalla mia posizione e mi sono del tutto indiferenti e attendo che qualche oncologo si faccia vivo. Oltre tutto ho numerose testimonianze e le firme che sto raccogliendo sono una prova molto più evidenti delle parole. La gente vera vuole una sperimentazione.
Io ho dati e oltre tutto i batteri gli ho scoperti e sono pronto in qualunque momento a mostrarli alla comunità scientifica e ai Ministreri competenti,
ma come ho già detto la gente deve sapere che esiste tale ricerca.
http://www.tumori-batteri.info

sabato 9 agosto 2008

LA SPERIMENTAZIONE E LA SCONFITTA DEL TUMORE AL POLMONE SONO PIù VICINE



COMUNICATO STAMPA
MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA E TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI)
http://www.tumori-batteri.info


Paolo Pelini esprime la sua soddisfazione per aver raggiunto e superato il traguardo delle 100 firme per la sua petizione per far avviare una sperimentazione ufficiale sulla sua ricerca sul tumore al polmone causato da batteri pseudomonas da parte del Ministero della Ricerca e della salute.
PAOLO PELINI: Sono molto soddisfato perchè ora abbiamo la forza della gente che in strada ma anche su internet a firmato chiedendo con decisione una sperimentazione sulla mia ricerca il Ministro On.Maria stella Gelmini e il sottosegretario Prof.Pizza sono stati già informati insieme alla camera dei deputati al Senato della Repubblica e al presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano e leader politici di maggioranza e opposizione che a Settembre invierò loro le firme che ho raccolto per indire tale sperimentazione.
Finalmente il paese può cambiare pagina in campo scientifico
e questa ricerca potra portare sè confermata una rivoluzione in campo oncologico
che salvera molte vite.

domenica 20 luglio 2008

PETIZIONE RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE. CE LA STIAMO FACENDO!



PAOLO PELINI: Grazie al vostro aiuto stiamo per raggiungere un numero di firme sufficiente per inviarle agli organismi competenti in materia di ricerca e alle istituzioni ministeri della salute della ricerca governo quirinale ecc.... per far avviare una sperimentazione ufficiale sulla mia ricerca sul tumore polmonare causato da batteri pseudomonas perchè abbia la riconoscenza e attenzione che merita e per trovare grazie alla collaborazione di tutti una cura per sconfiggere il cancro al polmone una volta per tutte.
Grazie ancora a tutti
Paolo Pelini
SITO PER FIRMARE LA PETIZIONE ON-LINE: http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone
FIRMATE NUMEROSI
Una volta firmato e inseriti i vostri dati vi arriverà una Email dove dovrete confermare la vostra firma
SITO UFFICIALE RICERCA DI PAOLO PELINI
http://www.tumori-batteri.info
PER TUTTE LE PETIZIONI DI PAOLO PELINI: http://www.tumori-batteri.info/petizioni.htm

mercoledì 18 giugno 2008

VOLANTINAGGIO SU ROMA PER LA RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE DA BATTERI

VOLANTINAGGIO SU ROMA PER LA RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE DA BATTERI

Nei giorni scorsi sono stati distribuiti per alcuni quartieri della Capitale circa 400 volantini per portare alla conoscenza dell’ opinione pubblica la ricerca di Paolo Pelini sul tumore polmonare, che secondo Pelini è Causato da alcuni batteri pseudomonas che lui ha scoperto e per raccogliere firme che saranno inviate alle istituzioni Governo,Parlamento,Presidenza della Repubblica,Ministeri Ricerca e Salute,Organi di informazione etc….. per sensibilizzare tali istituzioni ad avviare una sperimentazione sulla ricerca di Paolo Pelini con la sua collaborazione per confermarla a livello ufficiale la ricerca http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone
Paolo Pelini: Con questa iniziativa che continuerà e sarà estesa anche in altre Regioni cerchiamo di portare alla conoscenza della gente, la quale deve essere informata sugli sviluppi della Ricerca contro il cancro al polmone causato da questi batteri pseudomonas e anche dimostrare la nostra presenza concreta non solo su internet ma anche per strada per arrivare a far conoscere la causa del cancro al polmone ed arrivare ad una cura e ad un vaccino per sconfiggere una volta per tutte questo male.

TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI

PAOLO PELINI
SITO UFFICIALE RICERCA:
http://www.tumori-batteri.info
FIRMA LA PETIZIONE PER FAR AVVIARE LA RICERCA
http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone
PER TUTTE LE PETIZIONI DI PAOLO PELINI:
http://www.tumori-batteri.info/petizioni.htm
ROMA-ITALY

giovedì 29 maggio 2008

PETIZIONE RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE

RICERCA CONTRO IL CANCRO AL POLMONE
Statuto della petizione
A: enti di ricerca,ministeri,media,governo,presidente della repubblica
Raccolta firme per sensibilizzare gli enti di ricerca Nazionali, il governo e i Media otre che il Presidente della Repubblica affinchè si avvii un dibattito ed una sperimentazione sulla ricerca di Paolo Pelini (con la sua collaborazione e la super visione dei Ministeri della Salute,della Ricerca e del Governo) sul tumore al polmone
che secondo Pelini è causato da batteri pseudomonas che egli ha individuato e che se confermato da una sperimentazione ufficiale potrà portare ad un vaccino
contro questo male,perchè per sconfiggere il cancro bisogna seguire tutte le strade possibili.
SITO PER FIRMARE LA PETIZIONE:
http://petizioni.tiscali.it/ricercacontroilcancroalpolmone
FIRMATE NUMEROSI
SITO UFFICIALE RICERCA DI PAOLO PELINI
http://www.tumori-batteri.info

martedì 27 maggio 2008

PETIZIONI ONLINE

PETIZIONI PER FAR AVVIARE LA SPERIMENTAZIONE SULLA RICERCA DI PAOLO PELINI
http://petizioni.tiscali.it/tumorepolmonarecausatodabatteri
PETIZINE PER SALVARE LA RICERCA SCIENTIFICA E LA SANITà ITALIANA
http://petizioni.tiscali.it/settepuntipersalvarelaricercaelasanitaitaliana
FIRMATE NUMEROSI!!!!
SITO UFFICIALE PAOLO PELINI
http://www.tumori-batteri.info
MRSI MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
http://movimentoricercascientificaitaliana.blogspot.com/

martedì 20 maggio 2008

LA RICERCA, LA SCIENZA E LA CONOSCENZA DEVONO ESSERE DI TUTTI



MRSI- MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA


Articolo. 9 della nostra Costituzione recitaLa Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.Art. 21.Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.Art. 33.L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________Bene vogliamo applichiamo questi articoli concretamente in ITALIA?
Mi chiamo Paolo Pelini io da circa 10 anni 1999-2000 ho sviluppato una teoria sul tumore polmonare che secondo me è causato da alcuni batteri pseudomonas sto cercando da molto tempo di coinvolgere gli Enti pubblici, le istituzioni e i mass media per avviare un dibattito e successivamente una sperimentazione su questamia Teoria questo perché io voglio che la ricerca sia resa pubblica perché mi pare giusto che tutti possano sapere se ho ragione o No.
La ricerca non deve essere rilegata a pochi ma deve essere veramente un bene di tutti
Mi si chiede se ho dati sperimentali e di pubblicarli su riviste scientifiche ma le riviste scientifiche sono tutte Americane e l’amor di Patria dove è finito?
Perché non si istituiscono riviste scientifiche anche qui in ITALIA col sistema peer review?
Ho provato su internet e devo dire a parte qualche inevitabile contestazione “quale persona che esprime idee nuove non la avute” non mi lamento e non mi interessano le contestazioni come si dice i ragli de l’asino non arrivano al cielo la storia saprà dire chi aveva ragione
Ma perché Internet deve essere un mondo isolato dal resto ?
Perché se scritto su una rivista scientifica internazionale ha un valore mentre se scritto su internet ne ha un altro non dovrebbero essere i dati sperimentali a dare un valore ad una scoperta?a mentalità cosi ristretta che non apre le porte a tutte le opzioni di ricerca sia in campo oncologico ma anche in molti altri campi della ricerca scientifica sta portando L’ Italia a essere un paese quasi del terzo mondo per cambiare questa situazione e ora che si faccia una seria revisione dei metodi di valutazione delle ricerche scientifiche e degli Enti e istituzioni preposti al loro controllo oltre che avviare alcuni punti in dispensabili per ripartire:
SETTE PUNTI PER SALVARE LA RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
1) più contributi e attenzione ai problemi del mondo scientifico
2) combattere la mala sanità
3) migliorare il sistema scolastico e universitario
4) Istituire un registro ricerche e teorie
5) Eliminare l’accesso programmato alle università che di fatto bloccano la libertà di studio dei ragazzi
6) Poter far conoscere le proprie ricerche e teorie in Italia senza censure
7) Istituire delle riviste scientifiche col sistema peer review
LA RICERCA, LA SCIENZA E LA CONOSCENZA
APPARTENDONO A TUTTI

domenica 18 maggio 2008

informazione italiani lettera al governo Berlusconi




TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
(MRSI)
PAOLO PELINI
SITO UFFICIALE TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI
http://www.tumori-batteri.info/
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA (MRSI)
http://groups.google.it/group/movimento-ricerca-scientifica-italiana-
http://it.groups.yahoo.com/group/movimentoricercaitaliana
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA (MRSI) vuole portare alla conoscenza dei partiti politici i problemi della ricerca scientifica italiana e i problemi della sanitàUNA VOLTA VENIVAMO CONSIDERATI AL TOP DELLA RICERCA SCIENTIFICA. VOGLIAMO TORNARE AD ESSERLO!
________________________________________________________________________________________________
PAOLO PELINI: informo come promesso tutti gli italiani, che in data: 12/05/2008 ho inviato al Presidente del Consiglio dei Ministri On.Silvio Berlusconi e al Governo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di palazzo Chigi e ricevuta in data: 14/05/2008
Una richiesta per l’avvio di una sperimentazione sulla mia ricerca sul tumore polmonare causato da batteri pseudomonas che ho individuato. Spero in una risposta del governo Berlusconi e dei Ministri della Ricerca e della Salute On.Maria Stella Gelmini e dei Ministro ON.Maurizio Sacconi. Nel segno della discontinuità dal governo Prodi che mi ha dato risposte evasive o non ha dato risposta affatto.Spero che governo Berlusconi prenderà serie iniziative.
SE SI VUOLE SCONFIGGERE IL CANCRO E SALVARE L’ITALIA DAGLI ULTIMI POSTI DOVE è COLLOCATA NEL CAMPO DELLA RICERCA SCIENTIFICA BISOGNA INCOMINCIARE A FARE RICERCA SUL SERIO.

mercoledì 7 maggio 2008

GRAZIE ITALIANI


GRAZIE ITALIANI

PAOLO PELINI: UN GRAZIE A TUTTE QUELLE PERSONE CHE OGNI GIORNO VENGONO A VISITARE I MIEI SITI
QUESTO MI DIMOSTRA SEMPRE DI Più L’ATTENZIONE CHE SI HA PER LA MIA RICERCA SUL TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS CHE HO SCOPERTO E MI SPRONA AD ANDARE AVANTI PER SCONFIGGERE IL TUMORE AL POLMONE FACENDO RICONOSCERE LA MIA RICERCA E CAMBIANDO IL SISTEMA SCIENTIFICO ITALIANO PER UNA SANITà E UNA RICERCA CHE POSSA DIRE LA SUA IN EUROPA E NEL MONDO ED ARRIVARE ANCHE A LIVELLO DEGLI STATI UNITI D’AMERICA GRAZIE ANCORA ITALIANI
FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE, LA VOCE DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO
MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
Paolo PELINI
SITO UFFICIALE TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI
http://www.tumori-batteri.info/
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA MRSI
http://groups.google.it/group/movimento-ricerca-scientifica-italiana-
http://it.groups.yahoo.com/group/movimentoricercaitaliana
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA (MRSI) vuole portare alla conoscenza dei partiti politici i problemi della ricerca scientifica italiana e i problemi della sanitàUNA VOLTA VENIVAMO CONSIDERATI AL TOP DELLA RICERCA SCIENTIFICA VOGLIAMO TORNARE AD ESSERLO!

martedì 6 maggio 2008

PERCHè A VOLTE LEI è COSI DURO COL SISTEMA SCIENTIFICO ITALIANO?

PAOLO PELINI: PERCHè IL SISTEMA SCIENTIFICO ITALIANO DEVE SUBIRE UN PROFONDO RINNOVO DAL PUNTO DI VISTA DELLE VALUTAZIONI DELLE SCOPERTE E PIù IN GENERALE DELLE COMPETENZE. IO SONO COME UN PADRE CHE RIMPROVERA IL FIGLIO PER NON FARLO PIù SBAGLIARE, QUESTO NON SIGNIFICA CHE IL PADRE NON VUOLE BENE A SUO FIGLIO MA CERCA DI RIMETTERLO SULLA RETTA VIA, COSI DEVE ESSERE FATTO COL SISTEMA DI RICERCA ITALIANO SE VOGLIAMO TORNARE A CONTARE ED EVITARE LA FUGA DEI NOSTRI CERVELLI ALL'ESTERO.IO VOLEVO SOLO AIUTARE LA RICERCA SUL CANCRO PER TROVARE UNA CURA SUL TUMORE AL POLMONE, DANDO IL MIO CONTRIBUTO CON QUESTA MIA SCOPERTA CHE CONSIDERO SENSAZIONALE. MI SONO RITROVATO AD DOVER FAR POLITICA PER FAR VALERE LE MIE SCOPERTE E QUELLE DI MOLTI SCIENZIATI CHE SECONDO ME NON VENGONO ASCOLTATI E DEVONOANDARE A L'ESTERO PER FAR VALERE LE PROPRIE RAGIONI QUESTA FUGA E ORA CHE FINISCA.IO CONTINUERò A LOTTARE PERCHè AMO IL MIO PAESE E IN QUESTA ERA DI GLOBALIZZAZIONE CREDO ANCORA NELLA PATRIA

tratto da DOMANDE PIù FREQUENTI : http://tumoredabatteri.easyfreeforum.com/
TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI SITO UFFICIALE
http://www.tumori-batteri.info

lunedì 5 maggio 2008

forum sondaggi tumore al polmone causato da batteri pseudomonas

è NATO IL FORUM DOVE POTETE VOTARE I SONDAGGI PROPOSTI SULLA TEORIA DI PAOLO PELINI SUL TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS

http://www.easyfreeforum.com/tumore-al-polmone-causato-da-batteri-pseudomonas-teoria-di-paolo-pelini-sondaggi-f65343,eff,12906.html

ATTENZIONE PER ACCEDERE AL SONDAGGIO BISOGNA REGISTRARSI AL FORUM

sabato 26 aprile 2008

Appello al Nuovo Governo e al Presidente Silvio Berlusconi

Alla cortese Attenzione del Presidente del consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi,
Le scrivo questa lettera per informarla di una mia teoria sul tumore polmonare che secondo me è causato da batteri pseudomonas solanacearum e della censura che cè qui in Italia su questa mia teoria . Vorrei metterla al corrente dell' impossibilità di diffonderla e di poter aprire un dibattito con persone competenti in materia oncologica e microbiologica. Spero in un suo intervento per avviare una sperimentazione in merito e ridare prestigio all'italia in campo medico e scientifico sapendo quanto LEI è sensibile ai problemi della salute e della ricerca
Cordiali Saluti.
Paolo Pelini
http://www.tumori-batteri.info
canale you tube
http://it.youtube.com/pelinipaolo

venerdì 25 aprile 2008

APPELLO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI

APPELLO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI DA PARTE DI PAOLO PELINI PER UN SUO INTERVENTO IN MERITO ALL' AVVIO DI UNA SPERIMENTAZIONE SU LA TEORIA DI PAOLO PELINI SUL TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS
http://www.tumori-batteri.info

venerdì 4 aprile 2008

I leader dei vari schieramenti politici si sono dimenticati della ricerca scientifica?

I leader dei vari schieramenti politici si sono dimenticati della ricerca scientifica?
Mi sembra che nessuno dei vari leader politici candidati alle elezioni parli mai di risorse per gli scienziati che lavorano nelle università e per gli scienziati che lavorano in proprio.
Invece questo problema è molto serio, perchè, per evitare la fuga dei cervelli all'estero bisogna, riformare il sistema scientifico italiano dalle fondamenta e creare enti di valutazione autonomi oltre che attuare i sette punti del mio movimento per salvare la ricerca scientifica italiana.
Senza queste iniziative L' Italia richia di rimanere indietro sul piano della ricerca e dello sviluppo internazionale.

SETTE PUNTI PER SALVARE LA RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
1) più contributi e attenzione ai problemi del mondo scientifico
2) combattere la mala sanità
3) migliorare il sistema scolastico e universitario
4) Istituire un registro ricerche e teorie
5) Ridare prestigio all’Italia in campo scientifico Internazionale
6) Poter far conoscere le proprie ricerche e teorie in Italia senza censure
7) Istituire delle riviste scientifiche col sistema peer review

Paolo PELINI
http://www.tumori-batteri.info
http://groups.google.it/group/movimento-ricerca-scientifica-italiana-
http://it.groups.yahoo.com/group/movimentoricercaitaliana



ica,leader

sabato 1 marzo 2008

RISPOSTA PROF. UMBERTO VERONESI A PAOLO PELINI

DOMANDA PAOLO PELINI
paolo pelini, 29 Febbraio 2008
Lettera aperta al Prof. Umberto Veronesi da Paolo Pelini
Alla cortese Attenzione del Prof. Umberto VeronesiMi chiamo Paolo Pelini, vorrei informarla di una mia teoria su alcuni batteri della famiglia degli Pseudomonas che secondo me potrebbero causare alcuni tipi di cancro al polmone. Vorrei chiederle se lei fosse disposto ad aprire un dibattito per verificare ciò che affermo e se fosse disponibile eventualmente ad avviare una collaborazione per una sperimentazione in merito.Vorrei in fine aggiungere che io non ho alcuna intenzione di andare in contrasto con l'oncologia anzi voglio dare il mio contributo per aiutare a trovare le cause che determinano il cancro.La prego di rendere pubblica questa mia lettera, io farò altrettanto sul mio blogDistinti SalutiPaolo Pelini
RISPOSTA PROF.UMBERTO VERONESI
Veronesi Venerdì, 29 Febbraio 2008
Caro amico, pubblico la sua lettera come richiesto, ma preciso che l'eventuale dibattito va spostato sul suo blog, perché questo è un Forum sulla ricerca in generale.Circa un'eventuale sperimentazione, la invito a rivolgersi ai Dipartimenti di Ricerca di un IRCCS oncologico, fornendo la documentazione scientifica necessaria.
RISPOSTA DI PAOLO PELINI
Alla cortese attenzione del prof. Umberto Veronesi.
Egregio professore la volevo ringraziare per avermi risposto,
questo dimostra la sua grande professionalità da grande uomo di scienza quale LEI è che non ha pregiudizi verso altre strade dell'oncologia "a patto che siano valide naturalmente e confermate da dati scientifici e questo è anche il mio pensiero altrimenti si tornerebbe al tempo del medioevo" al contrario di altri. Mi permetto di esprimere una mia riflessione che le strade possono essere diverse ma l'importante è arrivare all'obiettivo comune di sconfiggere il cancro. Seguiro il suo consiglio di rivolgermi a strutture di Ricerca di un IRCCS oncologico.
La ringrazio ancora e Le invio distinti saluti Paolo Pelini

martedì 26 febbraio 2008

Lettera aperta al Prof. Umberto Veronesi da parte di Paolo Pelini

Lettera aperta al Prof. Umberto Veronesi da Paolo Pelini
26 febbraio 2008
Alla cortese Attenzione del Prof. Umberto Veronesi
Mi chiamo Paolo Pelini, vorrei informarla di una mia teoria su alcuni batteri della famiglia degli Pseudomonas che secondo me potrebbero causare alcuni tipi di cancro al polmone.
Vorrei chiederle se lei fosse disposto ad aprire un dibattito per verificare ciò che affermo e se fosse disponibile eventualmente ad avviare una collaborazione per una sperimentazione in merito.
Vorrei in fine aggiungere che io non ho alcuna intenzione di andare in contrasto con l’oncologia anzi voglio dare il mio contributo per aiutare a trovare le cause che determinano il cancro.
La prego di rendere pubblica questa mia lettera, io farò altrettanto sul mio blog
Distinti Saluti
Paolo Pelini

giovedì 21 febbraio 2008

sette punti per salvare la ricerca scientifica

il movimento ricerca scientifica italiana (MRSI) illustra i sette punti per salvare la ricerca scientifica italiana

martedì 19 febbraio 2008

NO CONSTRASTO CON LA MEDICINA NE CON LA SCIENZA UFFICIALE

PAOLO PELINI: LA MIA TEORIA SUL TUMORE AL POLMONE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS SOLANACEARUM (CHE IO HO SCOPERTO) NON VUOLE ANDARE IN CONTRASTO CON LA MEDICINA UFFICIALE, MA SOLO CERCARE DI AIUTARE LA RICERCA A COMPRENDERE LE CAUSE DEL TUMORE AL POLMONE.SCOPRIRE LA CAUSA DEL CANCRO AL POLMONE PUò PORTARE AD UNA CURA DEFINITIVA: LA CAUSA SECONDO ME è IL BATTERIO PSEUDOMONAS SOLANACEARUM CHE IO HO INDIVIDUATO. QUESTA MIA TEORIA PUò PORTARE AD UNA CURA E BISOGNA LAVORARE INSIEME PER RAGIUNGERE QUESTO OBIETTIVO SENZA CONTRASTI
http://www.tumori-batteri.info

venerdì 15 febbraio 2008

sette punti per salvare la ricerca scientifica italiana






MRSI (MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA)
gruppo:
MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA (MRSI) vuole portare alla conoscenza dei partiti politici i problemi della ricerca scientifica italiana e i problemi della sanità UNA VOLTA VENIVAMO CONSIDERATI AL TOP DELLA RICERCA SCIENTIFICA VOGLIAMO TORNARE AD ESSERLO!
RICERCA CONTRO IL CANCRO
SETTE PUNTI PER SALVARE LA RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
1) più contributi e attenzione ai problemi del mondo scientifico
2) combattere la mala sanità
3) migliorare il sistema scolastico e universitario
4) instituire un registro ricerche e teorie
5) Ridare prestigio all'Italia in campo scientifico Internazionale
6) Poter far conoscere le proprie ricerche e teorie in Italia senza censure
7) Istituire delle riviste scientifiche col sistema peer review

giovedì 17 gennaio 2008

LA LAICITà DELLO STATO E DELLA SCIENZA VUOL DIRE DARE PAROLA A TUTTI COSA CHE QUI IN ITALIA NON VIENE FATTA

PAOLO PELINI:
LA LAICITà DELLO STATO E DELLA SCIENZA VUOL DIRE DARE PAROLA A TUTTI,
COSA CHE QUI IN ITALIA NON VIENE FATTA. IO AD ESEMPIO STO CERCANDO DI
COLOQUIARE CON ESPERTI DEL SETTORE MICROBIOLOGICO E ONCOLOGICO PER LA
MIA TEORIA SUL TUMORE POLMONARE CAUSATO DA BATTERI PSEUDOMONAS PER
AVVIARE UNA SPERIMENTAZIONE SUPER VISIONATA DA ORGANI COMPETENTO
(MINISTERO DELLA SALUTE,CNR,MINISTERO DELLA RICERCA) E STO
CERCANDO DI DIFFONDERLA PER APRIRE UN DIBATTITO ATRAVERSO I MEDIA MA
FINO AD ORA NON CI SONO RIUSCITO, è QUESTA LA LAICITà?
Paolo Pelini
SITO UFFICIALE
http://www.tumori-batteri.info
CORRIERE DEL TUMORE
http://corrieredeltumore.blogspot.com/
(MRSI) MOVIMENTO RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA
http://it.groups.yahoo.com/group/movimentoricercaitaliana/

giovedì 3 gennaio 2008

Lettera aperta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Lettera aperta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Caro Presidente

Le scrivo questa lettera per informarla di una mia teoria sul tumore polmonare che secondo me è causato da batteri pseudomonas solanacearum e della censura che cè qui in Italia su questa mia teoria. Vorrei metterla al corrente dellà impossibilità di diffonderla e di poter aprire un dibattito con persone competenti in materia oncologica e microbiologica. Spero in un suo intervento per ridare prestigio all'italia in campo medico e scientifico
Cordiali Saluti
Paolo Pelini